Consigli per rimuovere le macchie di caffè

Se non ti è mai capitato di macchiarti mentre stavi bevendo un caffè al bar, al ristorante o in ufficio sei davvero fortunato perché le macchie di caffè sono tra le più difficili da eliminare dai vestiti. Se, invece, sei arrivato qui perché sei in cerca di una soluzione per smacchiare la tua giacca o i tuoi jeans preferiti allora continua a leggere, abbiamo quache suggerimento che ti aiuterà ad eliminare definitivamente macchie ed aloni di caffè dai tuoi capi!

La cosa più importante quando ci si rovescia addosso del caffè è intervenire sulla macchia il prima possibile: se si agisce in pochi minuti anche un po’ di acqua frizzante ed uno straccio per sfregare il tessuto basteranno ad eliminare il problema.

Tutta un’altra storia, invece, quando non si hanno a disposizione i prodotti giusti per cercare di smacchiare i capi e non si può agire in fretta, magari perché siamo fuori casa o bloccati nel traffico.

Il primo rimedio da provare è usare il caro vecchio sapone di marsiglia. Il primo passo per rimouvere una macchia di caffè con questo prodotto è inumidire il sapone con acqua fredda e passarlo delicatamente sulla macchia. Una volta fatto riposare sul tessuto per un paio di minuti devi sciacquare il capo. Ripetere il processo fino due o tre volte dovrebbe essere sufficiente per eliminare il problema, ma se la macchia persiste non demordere e prova di nuovo.

Se non hai a disposizione il sapone di marsiglia puoi utilizzare dell’aceto per smacchiare i tuoi vestiti. Quello di mele o l’aceto bianco andranno benissimo. Creare uno smacchiatore naturale potentissimo è molto semplice: il prodotto è composto da una parte di aceto e tre parti di acqua distillata. Una volta pronto lo smacchiatore, versane un po’ sulla macchia e aspetta qualche minuto affinché agisca, poi strofina il tessuto. Ripeti l’operazione fino a che la macchia non è spartita e poi butta il capo in lavatrice!

In caso di una macchia su capi in cotone, prova con acqua bollente ed acqua ossigenata. Bagnare la macchia con un composto a base di acqua e qualche goccia di acqua ossigenata ti permetterà di eliminare ogni segno in un attimo (a patto che la macchia sia ancora fresca!).

Se il caffè ha macchiato i tuoi jeans preferiti, invece, ti consigliamo di seguire un altro metodo per pulirli, che non rovinerà il tessuto, ma rimuoverà completamente macchie ed aloni. Innanzitutto mischia del succo di limone e del sale ed applica il composto sulla macchia. Lascia agire per un’ora abbondante, strofina leggermente il tessuto, sciaqua il capo e mettilo in lavatrice. Un lavaggio e tornerà come nuovo!

Per trattare una macchia di caffè su un tessuto di seta prova ad immergerlo in un catino pieno di una miscela a base di acqua e due tazze d’aceto. Dopo averlo lasciato in ammollo tutta la notte ti basterà lavarlo come fai solitamente per eliminare del tutto la macchia.

E ora che sai come sbarazzarti di macchi ed aloni da caffè corri sul sito di Bottega del Caffè e scopri tutte le capsule e le cialde compatibili che abbiamo selezionato per te, sono davvero eccezionali!