Come si prepara un ottimo espresso nello spazio

Quando gli astronauti vengono spediti sulla Stazione Spaziale Internazionale, che viaggia su un’orbita compresa tra i 330 e 410 km dal livello del mare, si lasciano alle spalle molti privilegi, tra cui aria fresca, docce calde e… il caffè.

Immaginatevi di iniziare la giornata senza caffè o di non avere la possibilità di prendervi una pausa dal lavoro e gustarvi una tazzina di espresso. Rischiereste di impazzire, non concludere nulla e diventare irascibili. Bene, la stessa cosa succede agli astronauti e per questa ragione si accontentano di bere caffè solubile freddo all’interno di sacchetti di plastica attraverso una cannuccia. O meglio, questo è ciò che hanno fatto fino a che è stata inventata la macchina per caffè ISSpresso.

Chiamata così in onore della Stazione Spaziale Internazionale (in inglese International Space Station), la ISSpresso permette di preparare caffè e altre bevande calde proprio come una classica macchina per caffè da bar. A differenza di quanto accade per tutti gli altri liquidi, il caffè preparato con la ISSpresso è l’unica bevanda che nello spazio non richiede di essere consumata in sacchetti di plastica. In questo caso, infatti, gli astronauti utilizzano una speciale tazzina da caffè che “funziona” anche a gravità 0.


“Se gli astronauti utilizzassero una tazzina da caffè classica, il caffè non gli si rovescerebbe addosso, ma rimarrebbe intrappolato sul fondo del contenitore” spiega il fisico Mark Weislogel, della Portland State University, che ha aiutato a creare la speciale tazzina da caffè. Questa tazza permette di risolvere il bizzarro comportamento dei liquidi in ambienti a bassa gravità, permettendo al caffè di fluire normalmente, una vera conquista per gli scienziati costretti a rimanere lontano da casa per mesi interi!


Con tanti gusti e aromi differenti, il caffè di Bottega del Caffè è ideale sia sulla Terra che nello spazio. Vi aspettiamo nei nostri store sparsi in tutta Italia per provare il nostro caffè in cialde e capsule compatibili con le più diffuse macchine per caffè disponibili sul mercato.